fbpx

Suite Design Studio si occupa di Web Design, Grafica, Fotografia e Social Media Marketing, sviluppando soluzioni progettuali per aziende, privati ed eventi. Curiosità, ironia, ricerca e sperimentazione sono le caratteristiche di ogni progetto intrapreso dallo Studio.

Suite Member Login

© 2017 Suite Design Studio

 

Quanto costa registrare un marchio?

Suite Design Studio / Graphic Design  / Quanto costa registrare un marchio?
quanto costa registrare un marchio

Quanto costa registrare un marchio?

Stai per aprire una nuova attività o vuoi lanciare sul mercato un nuovo prodotto e hai bisogno di tutelarti legalmente registrando un nuovo marchio commerciale? Ma quanto costa registrare un marchio? E come si fa?
Cercando su Google probabilmente hai trovato poche risposte o risposte parziali e non sai come operare.

In questo articolo proviamo a dare uno sguardo generale sulla registrazione di un marchio.

 

Ricerca di anteriorità

Per prima cosa è consigliabile far svolgere da un professionista una ricerca di anteriorità per il marchio che abbiamo ideato.
La ricerca di anteriorità è una procedura che permette di individuare marchi potenzialmente “pericolosi” o che potrebbero creare conflitti legali con il nostro.
I principi sui quali si basa questa ricerca sono l’assonanza fonetica (parole e frasi con pronuncia simile), l’assonanza visiva (caratteri e loghi simili) e l’assonanza concettuale (parole e frasi che esprimono concetti simili).
Nel caso in cui la ricerca di anteriorità restituisca uno o più risultati, il tuo consulente dovrebbe saper consigliarti come modificare il tuo marchio per ridurre al minimo qualsiasi rischio futuro.

 

Quanto costa registrare un marchio? Dipende.

Dare una risposta a questa domanda è piuttosto difficile e bisogna fare una valutazione caso per caso per mezzo di opportune ricerche.
Il costo di un marchio varia essenzialmente per due soli fattori: gli stati nei quali vuoi registrare il marchio e le classi che vuoi andare a coprire.
Per quanto riguarda la scelta degli stati, tutto dipende dal mercato di riferimento. Se il tuo business è solo locale, il costo del marchio sarà inferiore rispetto ad un’attività che si estende al resto della Comunità Europea o che è addirittura internazionale.
Durante il periodo di approvazione del marchio in Italia, hai comunque 6 mesi di tempo per estendere la registrazione all’europeo o all’internazionale.

Per quanto riguarda la scelta delle classi devi individuare le classi di prodotti e servizi in cui il marchio verrà utilizzato.
Per questa procedura è meglio non agire da soli ma affiancarsi ad un professionista, poiché potresti fare l’errore di non tenere conto di futuri sviluppi (e quindi di ulteriori classi necessarie) o di indicare classi errate che entrano in conflitto con il tuo brand.

 

In conclusione

Un’errata registrazione del marchio può portare a danni seri, che solitamente si avvertono solo sul lungo termine. Inoltre si rischia di non essere tutelati da tentativi di contraffazione, che è il motivo principale della registrazione.
Sul web si trovano spesso offerte di registrazione marchi a basso costo e soluzioni alternative a quanto spiegato in questo articolo ma, in questa delicata fase, ti consigliamo di non provare a lavorare da solo, magari cercando di risparmiare, ma di lasciarti guidare da un consulente esperto che saprà come tutelare il tuo marchio e la tua attività nel tempo.

Suite Design Studio sviluppa e registra il tuo nuovo marchio!

Clicca sul pulsante e richiedi una consulenza gratuita!

CONSULENZA GRATUITA

Share

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
error: Content is protected!!!