Suite Design Studio si occupa di Web Design, Grafica, Fotografia e Social Media Marketing, sviluppando soluzioni progettuali per aziende, privati ed eventi. Curiosità, ironia, ricerca e sperimentazione sono le caratteristiche di ogni progetto intrapreso dallo Studio.

© 2017 Suite Design Studio

SHOPPING Tag

Suite Design Studio / Posts tagged "SHOPPING"
come funziona whatsapp business

Come funziona WhatsApp Business

Fai trovare la tua azienda con WhatsApp Business

Di recente abbiamo parlato del QR code come strumento di marketing per le aziende. Oggi torniamo sull’argomento per introdurre le ultime novità della nota piattaforma di messaggistica di casa Facebook: WhatsApp, in versione “business”.

Come usare WhatsApp Business: ultimi aggiornamenti

Tra le diverse novità introdotte, notiamo subito l’implementazione dei codici QR: tra le impostazioni dell’account Business troviamo la possibilità di creare il proprio QR code che può essere stampato e inserito nel packaging, cartellonistica, adesivi, etichette e qualsiasi altro materiale promozionale relativo alla tua azienda.
Gli utenti che vorranno mettersi in contatto con un’attività non dovranno più salvare il numero di telefono in rubrica, per poi accedere a WhatsApp e avviare una conversazione, ma semplicemente scansionando il codice quadrato potranno mettersi istantaneamente in contatto con te.
Ridurre il numero di azioni che un utente o cliente deve fare per contattarti riduce il rischio che esso si annoi e aumenta le possibilità di vendita.

La seconda novità importante è la possibilità di aggiungere al proprio account un intero catalogo prodotti (un po’ come la vetrina di Facebook ma più sintetica), condivisibile ai propri contatti attraverso un link. Questo semplificherà la comunicazione con clienti e utenti ma soprattutto, permetterà loro di ricondividere questi contenuti con i propri amici, aumentando la diffusione e la conoscenza dei tuoi prodotti.

In conclusione, WhatsApp Business entra a tutti gli effetti tra i must have delle aziende digitali e digitalizzate

WhatsApp business sarà presto d’obbligo per un’attività che vuole essere competitiva online: con la sua semplicità di utilizzo e con le nuove funzioni diventa una “vetrina” valida tanto quanto una pagina Facebook aziendale e un account Instagram Business, andando a completare la presenza online di un’azienda con uno strumento comunicativo potente e immediato.

Vuoi cominciare a vendere con i social?

Clicca sul pulsante e richiedi una consulenza gratuita!

CONSULENZA GRATUITA

come vendere su instagram 2020

Come vendere su Instagram: novità del 2020

Dal 9 luglio sarà ancora più facile vendere su Instagram: ecco come fare

Dopo l’esperienza positiva di Facebook Shops si è deciso di integrare una funzione molto simile al famoso social network fotografico, Instagram appunto.

Vendere merci su IG non è una novità assoluta: vi era già la possibilità di acquistare direttamente dal social, ma era una opzione fruibile solo da determinati brand, alcune aziende e dagli influencer.

Ma allora dov’è la novità? La novità consiste nel fatto che questa funzionalità è stata aperta a praticamente chiunque: influencer minori, piccole aziende, artisti, artigiani che vendono su e-commerce come Etsy e, in generale, chiunque voglia vendere i propri prodotti sul web anche se questa non è la sua principale attività. Instagram diventerà la loro nuova vetrina o catalogo e i loro follower potranno acquistare comodamente con un “tap”.

Requisiti per vendere con Instagram

Vi sono alcuni passaggi necessari per abilitare il proprio account Instagram alla vendita. Non è nulla di complicato:

  • È necessario avere un profilo aziendale (o convertirlo a profilo aziendale) e rispettare determinati standard, come il fatto di trovarsi in una zona geografica in cui l’applicazione è pienamente supportata (l’Italia lo è);
  • Bisogna proporre solo beni e prodotti fisici e non servizi o prestazioni;
  • Rispettare le normative di Facebook sulla vendita;
  • Aver collegato l’account IG Business ad una pagina aziendale di Facebook di cui si è admin e che, ovviamente, rappresenta la stessa attività.

In queste operazione si viene comunque aiutati da messaggi che guidano l’utente passo passo. Dopodiché basta candidarsi per partecipare al programma Instagram Shop: accedere alle impostazioni dell’account Instagram, poi su Azienda, selezionare la voce Shopping su Instagram, attendere da qualche ora ad una manciata di giorni che la notifica di accettazione e l’invito ad ultimare le ultime impostazioni (lavoro semplicissimo e sempre supportato dalla guida della piattaforma).

In modo simile ai Dati Statistici che permettono di seguire l’andamento del profilo e il gradimento dei post, si avranno statistiche aggiuntive chiare e semplici relative alle vendite.

 

In conclusione, Instagram Shop è un modo semplicissimo per vendere subito online

Instagram supera mensilmente il miliardo di utenti attivi, soprattutto giovani che amano caricare foto e interagire con le immagini. Se hai sempre voluto vendere i tuoi prodotti o i tuoi lavori sul web, o magari già lo fai con Etsy e piattaforme simili, provare ad investire del tempo anche su Instagram potrebbe essere una decisione vincente: vendere diventa semplice come caricare un post.

Vuoi cominciare a vendere con i social?

Clicca sul pulsante e richiedi una consulenza gratuita!

CONSULENZA GRATUITA